LISA! Soggiorno linguistico

Termini e Condizioni Generali

 
02 40 70 80 87
team@soggiorno-linguistico.it
Lunedì - Venerdì — 10:00 - 16:00

Termini e condizioni generali e di viaggio

(dicembre 2012)

Stipula del contratto
La preghiamo di far pervenire il Suo modulo di prenotazione a LISA! Soggiorno Linguistico o all’agenzia di viaggi intermediatrice. La stipula del contratto si intende conclusa nel momento in cui la prenotazione è confermata per iscritto dalla società LISA! Soggiorno Linguistico. La conferma del viaggio viene inviata quanto prima a Lei o all’agenzia di viaggi intermediatrice tramite la quale ha effettuato la prenotazione. La Sua richiesta di prenotazione è vincolante fino al ricevimento della conferma ufficiale del Suo viaggio da parte di LISA! Soggiorno Linguistico.

Eventuali richieste di modifiche o di integrazioni rispetto al nostro catalogo, rispetto alla descrizione dei nostri viaggi e servizi disponibile sul nostro sito Internet o rispetto alle nostre condizioni di viaggio diventano oggetto di contratto nel momento in cui Lei riceve una conferma esplicita da parte di LISA! Soggiorno Linguistico. Le agenzie di viaggio mediatrici non sono, a questo proposito, autorizzate.


Consegna dei documenti di viaggio e pagamento della prenotazione
Al momento della stipula del contratto (una volta ricevuta la fattura/conferma del viaggio) dev’essere pagato un acconto pari al 20% (30% per le gite scolastiche) del prezzo totale del viaggio, o comunque un acconto non inferiore a 200 euro, più i premi di assicurazione. Il saldo della prenotazione è da corrispondere 28 giorni prima della data di partenza per il viaggio. Per le prenotazioni effettuate a meno di 28 giorni dalla partenza, è necessario pagare il prezzo totale del viaggio al momento dell’invio della fattura/conferma di viaggio.


Prenotazione di prestazioni mediate
Può prenotare con LISA! Soggiorno Linguistico anche servizi di altri prestatori d’opera (ad es. viaggi dopo il corso, pacchetti viaggio, pernottamenti in hotel). In questo caso, LISA! fornisce tali servizi in qualità di mediatrice e specificherà quindi chiaramente il nome del prestatore d’opera / ente organizzatore. Valgono le condizioni di viaggio dei relativi prestatori d’opera / enti organizzativi, che Le saranno rese note da LISA! Soggiorno Linguistico.


Recesso
È possibile recedere dal contratto stipulato con LISA! in qualsiasi momento prima della partenza per il viaggio. Fa fede il momento in cui LISA! riceve la Sua dichiarazione di recesso dal contratto. Si consiglia di fare la dichiarazione di recesso per iscritto. In caso di recesso, LISA! ha diritto a un adeguato risarcimento in base alle percentuali qui di seguito, per il cui calcolo sono solitamente tenute in considerazione le spese non sostenute ed eventuali diversi utilizzi dei servizi di viaggio:


Per i soggiorni linguistici:
Fino a 60 giorni prima della partenza per il viaggio: 10%, minimo 200 Euro
Fino a 35 giorni prima della partenza per il viaggio: 30%, minimo 200 Euro
Fino a 21 giorni prima della partenza per il viaggio: 50%
Fino a 10 giorni prima della partenza per il viaggio: 60%
Fino a 4 giorni prima della partenza per il viaggio: 70%
Negli ultimi 3 giorni precedenti la partenza: 90%
Il giorno stesso della partenza o in caso di mancata partenza: 95% del prezzo del viaggio


Per le gite scolastiche:
Fino a 60 giorni prima della partenza per il viaggio: 20%
Fino a 35 giorni prima della partenza per il viaggio: 30%
Fino a 6 giorni prima della partenza per il viaggio: 50%
Negli ultimi 5 giorni precedenti la partenza: 70% del prezzo del viaggio
Il giorno stesso della partenza o in caso di mancata partenza: 95% del prezzo del viaggio

Eventuali spese non sostenute saranno rimborsate. I costi di annullamento di prestazioni fornite per intermediazione prenotate in aggiunta (ad es. voli o “Viaggi Avventura”) vengono calcolati in base alle disposizioni dei relativi prestatori d’opera (fino a un massimo del 100% dell’importo totale della fattura). Rimane impregiudicata la Sua facoltà di provare la minore entità del danno subito da LISA! Soggiorno Linguistico. In questo caso, l’importo del risarcimento è calcolato per il singolo caso.


Persona sostitutiva
È possibile richiedere, fino a prima dell’inizio del viaggio, che una persona terza partecipi al viaggio in sostituzione dell’iscritto (questa possibilità non sussiste per i voli). L’operatore turistico può opporsi alla partecipazione al viaggio della persona sostitutiva, qualora questa non soddisfi sufficientemente i requisiti per il viaggio o qualora disposizioni legali o ufficiali siano contrarie alla partecipazione al viaggio di questa persona terza. In caso di sostituzione del partecipante al viaggio, sarà applicata una tassa amministrativa pari a 50 euro a persona.
Nel caso in cui dovessero risultare ulteriori costi per il cambio di partecipante al viaggio (in particolare per quanto riguarda il volo), questi verranno calcolati a parte. Rimane impregiudicata la Sua facoltà di provare la minore entità del danno subito da LISA! Soggiorno Linguistico.


Modifiche della prenotazione
Modifiche della prenotazione sono possibili una volta sola per località (ovvero per viaggio) ed entro 21 giorni dall’inizio del soggiorno, previa verifica della disponibilità e dietro pagamento di una tassa amministrativa di 50 euro. Eventuali modifiche della prenotazione che dovessero essere effettuate a meno di 21 giorni dall’inizio del viaggio o che dovessero essere effettuate più di una volta vengono considerate al pari di una rinuncia e di una conseguente nuova prenotazione, così che per il calcolo dei costi per la modifica trovi applicazione la regolamentazione per la rinuncia al viaggio enunciata precedentemente. Questa non vale per le richieste di modifiche che comportano costi di minima entità. Qualora fosse annullata una prenotazione precedentemente modificata, per il calcolo dei costi di rinuncia al viaggio viene considerato il costo originario, purché questo sia maggiore del prezzo del soggiorno dopo aver subito la modifica. Rimane impregiudicata la Sua facoltà di provare la minore entità dei costi rispetto a quelli stabiliti per le modifiche e le rinunce.


Risoluzione del contratto da parte di LISA! Soggiorno Linguistico
Qualora un partecipante dovesse disturbare l’andamento del viaggio in maniera continua nonostante gli ammonimenti o qualora dovesse comportarsi in maniera gravemente non conforme ai termini del contratto, LISA! così come i suoi rappresentanti sul posto possono avvalersi del diritto di risolvere il contratto senza preavviso.
In caso di gravi violazioni di regole generali di comportamento, di regolamento condominiale o di un hotel, così come di usi e costumi locali, non è necessario un ammonimento prima della dichiarazione di risoluzione del contratto. LISA! può rivendicare il diritto sul prezzo del viaggio; eventuali spese risparmiate per prestazioni non utilizzate vengono rimborsate al partecipante al viaggio. Spese supplementari derivate dal comportamento e dalla conseguente risoluzione del contratto sono a carico del partecipante al viaggio.


Prestazioni non utilizzate
Qualora non dovesse usufruire di alcune prestazioni a causa di una partenza anticipata o per altri motivi, oppure qualora dovesse modificare le prestazioni sul posto, LISA! si impegnerà a richiedere ai prestatori d’opera il rimborso delle spese risparmiate.


Garanzia / Indennità
Qualora il viaggio dovesse, a Suo avviso, presentare dei vizi (ovvero delle mancanze), La preghiamo di rivolgersi immediatamente ai Suoi referenti sul posto, in particolare alla persona di riferimento che Le è stata comunicata sui Suoi documenti di viaggio, oppure, in caso d’emergenza, a LISA! Soggiorno Linguistico, in modo che possa esservi posto rimedio. Qualora la segnalazione delle mancanze non dovesse avvenire sul posto, questo potrebbe avere come conseguenza il fatto che Lei non potrà fare valere le Sue pretese (riduzione, risarcimento danni). Indipendentemente dalla segnalazione delle mancanze, Lei deve far valere qualsiasi pretesa di riduzione/risarcimento danni espressamente presso LISA! Soggiorno Linguistico entro un mese dalla fine del viaggio così come prevista dal contratto. Qualora, una volta sul posto, decidesse di interrompere il viaggio a causa delle mancanze esistenti, anche in questo caso deve, come prima cosa, dimostrare le mancanze e fissare un termine entro il quale poter porre rimedio a queste, così da non perdere ulteriori diritti di rivendicazione. Quest’obbligo non sussiste solo quando non è possibile porre rimedio alle mancanze, quando ciò viene negato o quando è nel Suo particolare interesse una disdetta del contratto. Il Suo diritto a rivendicazioni non decade nemmeno quando la segnalazione delle mancanze non viene effettuata per ragioni indipendenti dalla Sua volontà. Le rivendicazioni di riduzione di prezzo sul viaggio e di risarcimento danni si prescrivono nel termine di un anno. Il termine di prescrizione inizierà a decorrere dal giorno in cui è prevista la fine del viaggio come prevista dal contratto. Qualora fossero in sospeso trattative tra Lei e LISA! Soggiorno Linguistico circa una rivendicazione o circa le circostanze che hanno motivato la rivendicazione, allora il termine di prescrizione è interrotto fino a quando o Lei o LISA! non rifiuterete il proseguimento delle trattative. La prescrizione non sopraggiunge prima di tre mesi dalla fine dell’interruzione del termine della prescrizione stessa.


Assicurazioni di viaggio
A meno che diversamente specificato, i prezzi del viaggio non includono alcuna assicurazione. Consigliamo di stipulare una delle seguenti assicurazioni: “Solo annullamento”, “Viaggio senza pensieri” con annullamento e interruzione del viaggio (Europa o Resto del mondo), “Viaggio senza pensieri” senza annullamento e interruzione del viaggio (Europa o Resto del mondo). Eventuali assicurazioni stipulate con LISA! Soggiorno Linguistico sono da considerarsi prestazioni fornite per intermediazione. Il contratto di assicurazione viene stipulato esclusivamente tra Lei e la società assicurativa. I premi assicurativi non sono inclusi nel prezzo del viaggio e sono da pagare al momento della stipula del contratto assicurativo stesso. In caso di una rinuncia al viaggio, Le chiediamo di comunicarci se lo storno è da intendersi anche per la polizza assicurativa, purché ciò sia previsto dalle condizioni assicurative stesse.


Passaporto, visto, disposizioni doganali e sanitarie
In qualità di partecipante al viaggio, Lei è personalmente responsabile dell’adempimento di tutte le disposizioni importanti per la realizzazione del Suo viaggio. Tutti i danni che dovessero derivare dall’inosservanza delle disposizioni legali in materia di passaporto, visto o di disposizioni sanitarie, saranno a Suo carico, a meno che questi non siano stati determinati da informazioni errate o da una mancata informazione da parte del Suo operatore turistico. Per le attuali disposizioni sanitarie e in materia di passaporto e visto, si fa riferimento sia alle informazioni disponibili sul nostro sito web che al sito del Ministero degli Esteri ‘Viaggiare Sicuri’ (http://www.viaggiaresicuri.it/, sito curato dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri in collaborazione con l’ACI). Qualora Lei avesse una cittadinanza diversa da quella italiana, è obbligato a darcene esplicita informazione. Per coloro che non sono in possesso della cittadinanza italiana, il consolato competente fornisce informazioni circa le disposizioni legali in materia di visti e passaporti che sono da osservare.
La informiamo che in ogni momento sussiste la possibilità che queste disposizioni siano modificate dalle autorità statali. LISA! si impegnerà, nell’ambito delle sue possibilità, a informarLa su eventuali modifiche a riguardo. La preghiamo di informarsi per tempo sulla profilassi vaccinica e contro le infezioni, e su altre misure sanitarie di prevenzione. Se necessario, Le consigliamo di consultare anche il parere di un medico.
Per informazioni generali, Le consigliamo di informarsi presso gli uffici ASL o di visitare il sito del Ministero della Salute http://www.salute.gov.it/.


Limitazione della responsabilità
Se un danno non è stato causato né intenzionalmente né per grave negligenza da LISA! Soggiorno Linguistico, oppure se LISA! è responsabile del danno solo a causa di un prestatore d’opera, la responsabilità di tali danni, esclusi quelli a persone, è limitata al triplo del prezzo del viaggio. Qualora sia configurabile una responsabilità penale che non si basi su intenzionalità o grave negligenza, in caso di danni a cose, LISA! rimborsa fino a tre volte il prezzo del viaggio. Questi massimali sono da intendersi sempre per viaggiatore e per viaggio. In caso di singole prestazioni fornite solamente per intermediazione, LISA! risponde esclusivamente per l’intermediazione regolamentare della prestazione e non per l’adempimento della stessa.


Maggiorazione dei prezzi
LISA! si riserva di modificare i prezzi confermati nella prenotazione in caso di un aumento delle spese di trasporto o delle imposte su alcune prestazioni, come tasse aeroportuali o portuali, o  in caso di modifiche dei tassi di cambio valuta relative al soggiorno prenotato, conformemente alla ripercussione che il loro aumento ha sul prezzo del viaggio a persona, purché siano passati almeno 4 mesi tra la stipula del contratto e la data prevista per l’inizio del viaggio e purché le condizioni che hanno portato all’incremento di prezzo non si fossero già verificate prima della stipula del contratto o non fossero comunque prevedibili al momento stesso della stipula del contratto. In caso di modifiche del prezzo del viaggio successive alla prenotazione, LISA! ve ne darà comunicazione immediatamente, o comunque al massimo entro 28 giorni dall’inizio del viaggio. In caso di un incremento del prezzo di più del 5%, Lei ha il diritto di disdire il contratto di viaggio senza penali o di pretendere la partecipazione a un viaggio di almeno pari valore, purché LISA! sia in grado di offrirLe tale viaggio senza sovrapprezzo rispetto all’offerta sottopostaLe.


Divieto di cessione
È esclusa qualsiasi cessione dei diritti del viaggiatore nei confronti dell’operatore turistico a meno che il cessionario non abbia dichiarato, con una firma a parte al momento della prenotazione, di rispondere personalmente anche degli obblighi contrattuali per coloro che gli hanno ceduto i diritti del contratto stesso. Il divieto di cessione riguarda tutti i diritti contrattuali, così come il trattamento non autorizzato e l’ingiustificato arricchimento.


Altro
L’inefficacia di singole disposizioni del contratto di viaggio, comprese queste condizioni di viaggio, non comporta l’inefficacia dell’intero contratto. Per rivendicazioni del viaggiatore nei confronti di LISA!, è stabilito come foro competente il tribunale di Lipsia, Sassonia.
Il presente contratto è disciplinato dalla legge in vigore nel territorio tedesco.


Operatore turistico
Lisa Reisen GmbH, Tschaikowskistrasse 30, 04105 Lipsia (rappresentata da LISA! Soggiorno Linguistico) Amministratore delegato: Holger Dähne

Assistenza gratuita
Invia